Un viaggio dentro i cantieri navali Sanlorenzo

Sanlorenzo, tra i principali produttori al mondo di yacht e superyacht, presenta, in concomitanza con la Biennale Arte 2019, la mostra “Naviganti. Un viaggio dentro i cantieri navali Sanlorenzo” in esposizione dal 31 agosto al 02 novembre a Venezia presso le Sale De Maria della Casa dei Tre Oci, campus privilegiato di elaborazione e confronto culturale sui linguaggi del contemporaneo, con particolare attenzione a quello fotografico.
Pensata come una vera e propria immersione all’interno della realtà produttiva dei cantieri, la mostra presenta, nell’allestimento ad hoc curato da Piero Lissoni, Art Director di Sanlorenzo, oltre 30 scatti in bianco e nero del fotografo Silvano Pupella, il quale ci restituisce, attraverso il suo obiettivo, il racconto di quel perfetto connubio tra artigianalità e tecnologia che ha reso Sanlorenzo in oltre 60 anni di storia, una vera e propria eccellenza della nautica.

Un suggestivo reportage fotografico, realizzato all’interno del cantiere di La Spezia, che ci svela come ogni esemplare di superyacht Sanlorenzo sia l’esito di un progetto complesso, trasversale e innovativo.
Le foto di Silvano Pupella raccontano così il lavoro degli abilissimi artigiani che, come fossero dentro una bottega rinascimentale, plasmano questi sofisticati manufatti che non potrebbero essere tali senza la loro magistrale manualità.
Il progetto nato dalla volontà del Cavalier Massimo Perotti, Chairman dell’azienda, mostra così ancora una volta la capacità di Sanlorenzo di aprirsi a nuovi linguaggi creativi per raccontarsi e offrire prospettive inedite sul mondo della nautica e del Made in Italy.